Occhi negli occhi

Stasera dopo quasi un mese l'ho rivisto: eravamo a cena tutti insieme per il compleanno di un nostro amico. E' incredibile quanto si ricrei subito la nostra complicità, questo mi ha sempre spaventata; comunque è andata piuttosto bene. Oggi ero a Firenze e mi ha telefonato, ma ero stata piuttosto fredda. Stasera invece sono stata tranquilla, anche se ancora mi giravano per il fatto che è stato via con lei quasi una settimana ad Amsterdam. L'unica cosa che mi ha detto a proposito del viaggio è stata che ha lasciato lo zaino con le cose "preziose" sul treno. Sono rimasta molto male, perchè a parte il bancomat (di cui peraltro sapevo il pin anche io), le altre cose erano un paio di Nike che ha comprato a negozio da me, la macchina fotografica che avevamo uguale ed un paio di occhiali da sole a cui tenevo molto anche io, visto che eravamo andati insieme a comprarli ed io li avevo scelti. Ho pensato ad uno strano scherzo del destino…forse è proprio il momento di dividere le nostre strade. Chissà se si rincontreranno mai.

Occhi negli occhiultima modifica: 2007-05-05T02:08:06+02:00da lilli6879
Reposta per primo quest’articolo

5 pensieri su “Occhi negli occhi

  1. Ciao Lilli…….. i colori sono emozioni indescrivibili, ma questo tu lo sai già lo s’intuisce dal modo in qui li usi. Qual è il tuo colore preferito?
    Bella regione la Toscana. Ciao ti auguro un buon fine settimana.
    p.s. il destino a volte ha sorprese innaspettate

  2. Il destino mi ha regalato momenti magici quando meno li aspettavo, pensa che ho conosciuto mio marito una notte che eravamo tutti nella piazza principale della cittadina dove studiavamo (studenti universitari) per un falso allarme (terremoto!) in un periodo della mia vita in cui ero piena di amici e a tutto pensavo tranne che all’amore…

  3. Ciao Lilli. Dopo tanto tempo ripasso. Scusami la mia mancanza, ma in questi ultimi tempo sono stato davvero indaffarato. Poi aggiungo il fatto che mi sono un poco disinnamorato del blog, ed ecco la mia lontananza. Però il ricordo di te è presente e sempre attuale. Leggo che hai acquisito una tua tranquillita di cuore e questo mi fa piacere. Passerò più spesso di qui per salutarti e dare un bacio alla mia nipotina. Ciao da nonno Emilio

  4. L’azzurro è il colore del mare e del cielo. Induce alla calma e si connota come placida e profonda soddisfazione, denota uno stato di soddisfatto adattamento. Fissando a lungo questo colore si produce un effetto di quiete, soddisfazione ed armonia.
    Buona giornata Lilli

Lascia un commento